FrenchGermanItalian

Truffa del falso poliziotto: un arresto nel Luganese

- Google NEWS -

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 14.09.2022 a Lugano è stata arrestata una 29enne cittadina polacca residente in Polonia. La donna è sospettata di aver preso parte a una tentata truffa del “falso poliziotto” ai danni di un’anziana della regione. L’arresto è stato possibile grazie all’intensa attività investigativa avviata dalla Polizia cantonale, che ha portato già negli scorsi giorni ad alcuni arresti. Fondamentale è stata anche la segnalazione di una tassista, avvenuta a seguito delle comunicazioni mediatiche effettuate recentemente (cfr. il comunicato stampa del 07.09.2022: https://www4.ti.ch/di/pol/comunicazioni/comunicati-stampa/dettaglio-comunicati-stampa/?user_polizia_pi1[newsId]=210293). La 29enne è inoltre sospettata di essere l’autrice di alcune altre truffe consumate con modalità analoghe nelle scorse settimane sul nostro territorio. L’ipotesi di reato nei suoi confronti è di ripetuta truffa aggravata consumata e tentata. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Anna Fumagalli.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Ratti Fiduciaria a Biasca, competenza e professionalità per Voi!

I temi amministrativi e finanziari con il passare del tempo appaiono sempre più complessi...

ATA Color – La tua impresa di pittura preferita

Un servizio di pittura e verniciatura è sempre qualcosa di cui abbiamo bisogno. Nonostante...

Lores Auto Sagl – l’importanza di rivolgersi a professionisti

Capita spesso che l’automobile si rompa o sia necessario sostituirne qualche pezzo. Se non...