FrenchGermanItalian

Il Consiglio federale nomina la nuova direttrice dell’Empa e riconferma il mandato all’attuale presidente del PFZ

- Google NEWS -

Il 23 febbraio 2022 il Consiglio federale ha nominato Tanja Zimmermann nuova direttrice del Laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca (Empa), attualmente già membro della direzione. Ha inoltre rinnovato il mandato per altri quattro anni all’attuale presidente del Politecnico federale di Zurigo (PFZ) Joël Mesot e nominato Christian Rüegg, direttore dell’Istituto Paul Scherrer (PSI), nuovo membro del Consiglio dei PF.

Tanja Zimmermann (54 anni) si insedierà alla direzione dell’Empa il 1° giugno 2022 subentrando a Gian-Luca Bona, prossimo al pensionamento. Al concorso, bandito a livello internazionale, avevano partecipato 19 uomini e 7 donne. Dopo un’intensa selezione protrattasi per diversi mesi il Consiglio dei PF ha deciso all’unanimità di proporre al Consiglio federale il nome di Tanja Zimmermann.

Tanja Zimmermann è titolare di un dottorato, conseguito nel 2007 all’Università di Amburgo. Dal 2001 al 2012, in collaborazione con l’industria, ha curato l’allestimento dell’indirizzo di ricerca in nanocompositi cellulosici all’Empa. Dal 2011 al 2017 è stata a capo del dipartimento di ricerca applicata sul legno. Dall’autunno 2017 è membro della direzione e responsabile del dipartimento di materiali funzionali, che conta circa 200 collaboratori.

Joël Mesot riconfermato presidente del PFZ

Su proposta del Consiglio dei PF il Consiglio federale ha inoltre riconfermato per altri quattro anni Joël Mesot nella sua funzione di presidente del PFZ a partire dal 1° gennaio 2023. È un gesto di riconoscenza per i successi raggiunti da Mesot nel suo ruolo di presidente e per le numerose importanti iniziative di cui è stato il fautore. Si pensi, ad esempio, al progetto «Origins of Life», dedicato allo studio dell’origine della vita e svolto in collaborazione con il ricercatore svizzero vincitore del premio Nobel per la fisica Didier Queloz e l’Università di Cambridge.   

Christian Rüegg nuovo membro del Consiglio dei PF

Il Consiglio federale ha poi nominato un nuovo membro del Consiglio dei PF: si tratta del direttore dell’Istituto Paul Scherrer (PSI), Christian Rüegg. Il Consiglio dei PF è l’organo strategico di direzione e vigilanza sul settore dei PF. A partire dal 1° giugno 2022, con il pensionamento di Gian-Luca Bona, Christian Rüegg diventerà il rappresentante dei quattro istituti federali di ricerca PSI, WSL (Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio), Empa e Eawag (Istituto federale di ricerca sulle acque).

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Volale – Video riprese professionali con drone in Canton Ticino e Canton Grigioni

Moderni droni e qualità delle riprese, cosi’ si definisce questa nuova attività che promette...

Gogna Traslochi – Pluriennale esperienza per un futuro di clienti soddisfatti

Un’azienda piena di passione che da molti anni opera nel settore dei traslochi, il...

Gravity Art Studio: il movimento al servizio della salute

Sarebbe decisamente limitativo definire il Gravity Art Studio di Chiasso una classica palestra: perché...