FrenchGermanItalian

Statistica sulla sorveglianza del traffico delle telecomunicazioni: meno misure di sorveglianza, più informazioni sui collegamenti di telecomunicazione

- Google NEWS -

Il numero delle misure di sorveglianza ordinate nel 2021 presso il Servizio Sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (Servizio SCPT) dalle autorità inquirenti svizzere e dal Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) è inferiore dell’11 per cento rispetto all’anno precedente. È invece aumentato del 18 per cento il numero di informazioni sui collegamenti di telecomunicazione.

Il numero di misure di sorveglianza in tempo reale è sceso a 1055 (1296 nell’anno precedente). È stato anche registrato un calo delle misure di sorveglianza retroattiva; ne sono state ordinate 6265 (1695 ricerche per zona di copertura dell’antenna), il che corrisponde a un calo di 806 unità rispetto al 2020.

Il numero di ricerche d’emergenza di persone scomparse è in crescita costante dal 2016 (+ 39% dal 2016). Nel 2021 sono state ordinate 721 ricerche di questo tipo (contro le 692 dell’anno precedente). Sono state inoltre ordinate 15 ricerche di condannati (26 nell’anno precedente).

Aumentate le informazioni complesse e le ricerche nell’elenco telefonico

Nel 2021 le autorità inquirenti e il SIC hanno richiesto al Servizio SCPT circa il 18 per cento di informazioni in più. Sono state sollecitate 9113 informazioni complesse (p. es. copie di documenti d’identità o dati di contratti), il che corrisponde a un aumento di circa il 51 per cento rispetto all’anno precedente. Il dato va ricondotto anche al fatto che il Servizio SCPT dal 2021 non indica il numero delle richieste di informazioni, ma il numero delle risposte. Anche il numero di richieste di informazioni semplici (elenco telefonico o richieste di indirizzi IP) è aumentato, passando a 298 342 (+ 17%).

Incremento delle misure di sorveglianza nell’ambito dei reati contro l’integrità sessuale

Il 37 per cento di tutte le misure di sorveglianza è stato ordinato dalle autorità inquirenti nel quadro di reati gravi contro il patrimonio. Il 24 per cento ha riguardato gravi violazioni della legge sugli stupefacenti, circa l’8 per cento reati contro la vita e l’integrità della persona e circa il 4 per cento reati contro l’integrità sessuale. Nel 2021 le misure di sorveglianza relative a quest’ultima categoria di reati si sono quasi quadruplicate rispetto all’anno precedente.

IMSI Catcher e GovWare

Nel 2021 il numero di interventi conclusi tramite il ricorso a programmi informatici speciali (GovWare) è rimasto stabile a 11 (anno precedente: 13). Per lo più questi programmi sono stati impiegati dalle autorità inquirenti nella sorveglianza delle organizzazioni criminali, nell’ambito del riciclaggio di denaro e nelle indagini su reati gravi in materia di stupefacenti. Gli interventi condotti con l’impiego di apparecchi tecnici speciali (IMSI catcher) sono stati 112 (anno precedente: 107). La maggior parte di questi strumenti è stata impiegata nel quadro delle ricerche di emergenza di persone scomparse (31) e di gravi violazioni contro la legge sugli stupefacenti (52).

Sorveglianze del SIC

Nel 2021 il SIC ha ordinato 47 sorveglianze e presentato 7781 richieste di informazioni (rispettivamente 18 e 7652 nell’anno precedente). Va osservato che le modalità di conteggio per il SIC e per il Servizio SCPT sono diverse (cfr. Infobox).

Emolumenti e indennità

Nel 2021 le autorità inquirenti e il SIC hanno versato in totale 11,6 milioni di franchi di emolumenti (12,6 mio. nell’anno precedente). Le indennità versate alle persone obbligate a collaborare (POC) sono rimaste uguali attestandosi a circa 5,9 milioni di franchi. Il Servizio SCPT ha registrato costi complessivi pari a 31,9 milioni di franchi, un importo inferiore a quello dell’anno precedente (32,3 mio.). Il grado di copertura dei costi del Servizio SCPT è diminuito passando dal 40 al 37 per cento.

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Medici Dario ed Eros Impresa Costruzioni SA. Dal 1907 costruiscono il Vostro futuro

Nell'anno 1907 viene fondata l'impresa di costruzioni da Francesco Medici, successivamente nel 1936 entra...

Aquafaba Restaurant & TakeAway, cucina vegana in Canton Ticino

Il 9 agosto 2021 ha aperto, in una nuova location in Via Turconi 9,...

FRANCO PROGETTI: LA FORZA DELL’INNOVAZIONE

In un mondo in continua evoluzione è necessario trovare attività che nonostante l’età ispirino...