FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Il Consiglio federale adotta il rapporto sull’ammodernamento ecologico dei motori di battelli

- Pubblicità -

Il Consiglio federale ha approvato il rapporto in risposta al postulato riguardante l’aggiornamento dei motori delle imbarcazioni

Nella seduta del 1 novembre 2023, il Consiglio federale ha adottato il rapporto in risposta al postulato presentato dal Consigliere nazionale Flach (19.3485) riguardante il potenziale di protezione del clima nella navigazione. Nel rapporto, vengono fornite informazioni sulle tecnologie di propulsione alternative non fossili per la navigazione interna e sul Reno, nonché le condizioni necessarie per la loro implementazione.

Da tempo, il Consiglio federale si impegna per rendere i motori delle imbarcazioni più ecologici. Tra le iniziative intraprese, è stata emanata una prescrizione che richiede l’installazione di catalizzatori. Le compagnie di navigazione, d’altra parte, negli ultimi anni si sono sempre più orientate verso propulsioni alternative come motori elettrici o ibridi, soprattutto per le piccole imbarcazioni. Sulla navigazione mercantile sul Reno sono stati avviati i primi progetti basati su celle a combustibile a idrogeno.

Nel rapporto in risposta al postulato, il Consiglio federale indica le condizioni che devono essere soddisfatte per una completa ristrutturazione. Queste includono, ad esempio, la disponibilità delle tecnologie sul mercato e la presenza di una rete di approvvigionamento per nuovi vettori energetici. È inoltre necessario un sostegno finanziario per promuovere nuove forme di propulsione che mirano a ridurre l’uso di energia fossile.

Nel progetto di legge sul CO2 e nella legge sul trasporto di merci, il Consiglio federale prevede contributi finanziari sia per l’acquisto di nuove imbarcazioni che per la ristrutturazione delle imbarcazioni esistenti, al fine di ridurre le emissioni di gas serra e inquinanti atmosferici. Infine, grazie alla legge sul clima e sull’innovazione, a partire dal 2025 sarà possibile promuovere tecnologie e processi di nuova generazione. Inoltre, i gestori delle imbarcazioni potranno richiedere incentivi finanziari per tali misure nell’ambito di questa legge.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

FARMACIA CHIMICA INTERNAZIONALE DEL DOTT. RICCARDO VERONESI: UN’OASI DI SALUTE E BENESSERE GRAZIE AGLI SPECIALI TEST DEDICATI

Nel cuore della comunità luganese, la Farmacia Chimica Internazionale si distingue per fornire servizi...

Grotto San Martino a Mendrisio, un ristorante d’altri tempi nel cuore del Ticino

Il Grotto San Martino è stato aperto a Mendrisio nel 2006, e nei suoi...

TICO PRODOTTI DI FABIO TICOZZI: QUANDO L’INTERESSE DIVENTA UN BUSINESS

Fabio Ticozzi, il titolare di TICO PRODOTTI, ha sempre fatto il banchiere ma, a...

- Pubblicità -