FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Guida aggiornata sui tassi ipotecari di riferimento per i contratti di locazione in Svizzera

- Pubblicità -

Il tasso ipotecario di riferimento utilizzato per determinare i canoni di locazione in Svizzera rimane fissato al 1,75%. Questo tasso, basato sul tasso d’interesse medio ponderato sui volumi dei crediti ipotecari svizzeri, viene pubblicato trimestralmente dall’Ufficio federale delle abitazioni (UFAB) e costituisce il riferimento per la definizione delle pigioni in tutto il paese.

Il tasso attuale, in vigore dal 4 giugno 2024, rimarrà tale finché il tasso medio non scenderà sotto l’1,63% o non supererà l’1,87%. Eventuali aumenti o diminuzioni del canone di locazione sono quindi vincolati a questa soglia di variazione del tasso di riferimento.

Oltre al tasso ipotecario, altri fattori possono incidere sulla determinazione del canone di locazione, come l’inflazione (che consente aumenti fino al 40% dell’incremento dei prezzi al consumo) e le variazioni dei costi di manutenzione e gestione.

Questa normativa unificata a livello nazionale, in vigore dal 2008, mira a garantire trasparenza e uniformità nel calcolo dei canoni di locazione per gli immobili residenziali e commerciali in Svizzera.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Primestudio SA a Lugano, soluzioni fiscali e amministrative per privati e aziende  

In una società globalizzata e iper-connessa come quella in cui viviamo, le questioni fiscali...

Pasinelli e Cassai – Insieme abbiamo fatto la differenza

Pasinelli e Cassai è la dimostrazione che insieme si può fare la differenza, soprattutto...

AC Piastrelle Sagl – Le vostre idee a regola d’arte!

Dall'apertura nel 2018 AC Piastrelle si è fatta conoscere per l'impareggiabile impegno nel soddisfare...

- Pubblicità -