FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Valutazione dell’impatto del salario minimo in Ticino: nessun effetto negativo atteso, l’aumento finale approvato

- Pubblicità -

Nella sua riunione odierna, il Consiglio di Stato ha presentato il rapporto sulla valutazione degli effetti dell’introduzione del salario minimo sull’economia e il mercato del lavoro del Canton Ticino. Secondo lo studio condotto, non sono emersi impatti particolarmente negativi, pertanto il Governo propone al Parlamento l’adozione della fascia salariale definitiva.

In base alla legge sul salario minimo entrata in vigore nel 2021, il Consiglio di Stato doveva valutare gli effetti di questa misura entro il 30 giugno 2024 e sottoporre i risultati al Gran Consiglio. Qualora fossero emersi impatti negativi sui salari e sull’economia cantonale, il Parlamento avrebbe potuto posticipare di un anno l’attuazione finale, mantenendo i livelli intermedi.

Lo studio condotto dall’Istituto di ricerche economiche dell’Università della Svizzera italiana non ha tuttavia rilevato criticità tali da impedire l’entrata in vigore della fascia definitiva compresa tra 20,00 e 20,50 franchi all’ora a partire dal 1° dicembre 2024.

Nei primi due anni, l’Ufficio dell’ispettorato del lavoro ha effettuato oltre 8.700 controlli su circa 47.000 lavoratori, riscontrando un tasso di infrazioni molto contenuto, pari al 3%, spesso dovuto a errori di calcolo. Inoltre, le linee guida sugli stage si sono dimostrate efficaci nel regolamentare questa tipologia di impiego.

Tenuto conto di questi risultati, il Consiglio di Stato propone al Gran Consiglio di approvare l’ultima fase di adeguamento del salario minimo.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Gravity Art Studio: il movimento al servizio della salute

Sarebbe decisamente limitativo definire il Gravity Art Studio di Chiasso una classica palestra: perché...

ANGELO VALSANGIACOMO E I SALUMI DEL PIN: L’ECCELLENZA NELLA MACELLERIA, GASTRONOMIA E SALUMERIA A MENDRISIO

Quando si tratta di gustare il meglio della macelleria ticinese, non c'è posto migliore...

- Pubblicità -