FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Il patrimonio audiovisivo ticinese: dalla storia alle tradizioni digitali

- Pubblicità -

Il Cantone Ticino ha concluso il censimento del suo patrimonio audiovisivo, raccogliendo oltre 700 risposte da enti pubblici e privati. Questo esercizio, condotto dal Sistema per la valorizzazione del patrimonio culturale (SVPC) in collaborazione con Memoriav, ha permesso di mappare in dettaglio il materiale fotografico, audio e video conservato a livello regionale.

I dati raccolti offrono uno spaccato prezioso della cultura e della storia ticinese, spaziando da registrazioni di voci dialettali a documentazione video di eventi e tradizioni locali. Grazie a questa iniziativa, Memoriav potrà ora proporre politiche di conservazione coordinate a livello nazionale per tutelare questo patrimonio.

Chiunque ritenga di possedere materiale d’interesse può ancora contattare il SVPC per partecipare al censimento. L’Ufficio dell’analisi e del patrimonio culturale digitale del DECS supporta il progetto attraverso il Sistema per la valorizzazione del patrimonio culturale e l’Osservatorio culturale del Cantone Ticino.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

RISTORANTE PIZZERIA IL PAIOLO: IL NUOVO LOCALE CHE SODDISFA OGNI PALATO!

Da qualche mese un nuovo locale è stato aperto a Losone: si tratta del...

ESTETICA WANDA: DA OLTRE 30 ANNI IL SALONE PER LA TUA BELLEZZA

Nel 1990 Wanda, la titolare, ha dato vita alla sua personalissima attività, nel settore...

BERNASCONI CLAUDIO: DA OLTRE 30 ANNI I TUOI IMPIANTI DI PRIMA QUALITÀ

Gli impianti Bernasconi sono richiesti da lungo tempo: prima di Claudio, l’attività era stata...

- Pubblicità -