FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Barometro della transizione aprile 2023: il ruolo dei genitori nella scelta della formazione

- Pubblicità -

Nel mese di aprile 2023, circa 92.000 giovani di età compresa tra i 14 e i 17 anni si trovavano ad affrontare la scelta formativa più importante della loro vita. Secondo il Barometro della transizione effettuato da gfs.bern per conto della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), il 63% di questi giovani ha già trovato una soluzione definitiva. La maggior parte di loro intende iscriversi a una formazione professionale di base, mentre le scuole di maturità rappresentano il secondo indirizzo maggiormente scelto.

Il sondaggio ha inoltre evidenziato che il ruolo dei genitori nella scelta formativa dei figli è fondamentale. Dopo gli insegnanti, infatti, sono risultati le principali figure di riferimento per i giovani. L’88% degli intervistati ha dichiarato di aver ricevuto pieno sostegno dai propri genitori in merito alla scelta formativa. Tuttavia, si riscontrano differenze tra i giovani con e senza nazionalità svizzera: questi ultimi devono fare i conti più spesso con le aspettative dei genitori rispetto agli svizzeri (56% vs 37%).

Il Barometro della transizione è un rilevamento effettuato due volte all’anno che illustra tendenze e sviluppi nell’ambito della transizione tra la scuola dell’obbligo e il livello secondario II. Il rilevamento si svolge in forma scritta e si basa su un campione rappresentativo di giovani e aziende.

Secondo i risultati del Barometro della transizione effettuato ad aprile 2023, il 62% dei giovani interessati a un posto di tirocinio (circa 27.000) ha già sottoscritto un contratto, una percentuale superiore alla media degli ultimi anni e che si avvicina ai livelli pre-pandemia. Un ulteriore 12% (circa 5.400) ha già ricevuto una conferma orale per un posto di tirocinio.

Circa tre quarti delle aziende (74%) mettono a disposizione lo stesso numero di posti di tirocinio rispetto all’anno precedente, mentre l’11% ne offre di più, l’8% dichiara di aver ridotto la propria offerta e il 7% ha preferito non rispondere. Tra marzo e aprile 2023 è stato possibile assegnare il 63% dei posti di tirocinio disponibili, un valore che si è mantenuto relativamente stabile nel tempo.

Il numero dei posti assegnati nei primi mesi del 2023 varia notevolmente da un settore all’altro: ad esempio nei servizi finanziari e assicurativi, nell’agricoltura e nell’economia forestale molti posti sono già assegnati, mentre nel settore alberghiero e della ristorazione molti rimangono vacanti.

La maggior parte dei giovani intervistati ha dichiarato che i propri genitori hanno una buona conoscenza del sistema formativo e non si sentono condizionati dai loro desideri nel compiere le proprie scelte. Tuttavia, il ruolo dei genitori nella scelta formativa non va sottovalutato. Secondo il sondaggio del Barometro della transizione, molti giovani hanno ricevuto supporto dai propri genitori durante la fase di selezione della formazione.

Il Barometro della transizione è uno strumento prezioso per comprendere le tendenze e gli sviluppi del sistema formativo svizzero. Questo rilevamento è stato effettuato due volte all’anno e rappresenta un’opportunità per valutare la situazione attuale e pianificare il futuro.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Sergio Cereghetti Lugano e i vostri problemi con l’acqua lasciateli a me

Quando pensiamo a un idraulico, abbiamo sempre in mente l’immagine dell’uomo che arriva e...

RESTAURANT KALEA: GIOIA E FELICITÀ HAWAIANA

RESTAURANT KALEA è un luogo incantevole che riflette la passione per la gastronomia del...

The Street Garage – I vantaggi della riparazione sul posto per veicoli commerciali, furgoni e pullman

Provvedere alla manutenzione dei mezzi pesanti può rivelarsi una vera e propria seccatura per...

- Pubblicità -