FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Il contributo finanziario del Consiglio Federale alla Croce Rossa per la stabilizzazione finanziaria dell’organizzazione

- Pubblicità -

Il Consiglio Federale ha recentemente risposto alla richiesta urgente di sostegno finanziario del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) per la stabilizzazione delle proprie finanze. L’organizzazione è stata colpita da numerose sfide tra cui il record di persone in situazioni di emergenza a causa delle molteplici crisi in atto in tutto il mondo, il forte aumento dei costi dovuto all’inflazione e la significativa riduzione dei contributi finanziari. La Confederazione ha deciso di concedere un contributo una tantum di 50 milioni di franchi e di agevolare il rimborso del prestito COVID-19. In cambio, si aspetta che l’istituzione adotti le misure necessarie per garantire il raggiungimento e il mantenimento di un durevole equilibrio finanziario.

Il CICR è il più importante partner della Svizzera in campo umanitario e si impegna attivamente in tutto il mondo a fianco delle vittime civili di conflitti armati e violenza. L’organizzazione incarna in maniera esemplare i valori umanitari a cui la Svizzera attribuisce particolare importanza. Inoltre, la Confederazione sostiene finanziariamente il CICR con un contributo annuale di 80 milioni di franchi destinati alla sede del CICR a Ginevra e ai contributi supplementari per le operazioni sul campo, che nel 2023 ammontano a oltre 60 milioni di franchi.

La decisione del Consiglio Federale mira a stabilizzare finanziariamente l’organizzazione in modo che possa adempiere al suo mandato. La Confederazione si aspetta che il CICR adotti in tempi brevi le misure necessarie per garantire il raggiungimento e il mantenimento di un durevole equilibrio finanziario. Questi aiuti sono importanti per garantire il sostegno finanziario dell’organizzazione nel lungo periodo.

In sintesi, il contributo finanziario del Consiglio Federale alla Croce Rossa è un passo importante per garantire la stabilità finanziaria dell’organizzazione in un momento in cui l’accesso agli aiuti umanitari è ancora più importante a causa della pandemia COVID-19. La Confederazione si impegna costantemente a sostenere il CICR con contributi finanziari per garantire che l’organizzazione possa continuare a svolgere il proprio mandato in modo efficace.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Casalini – 30 anni di esperienza e un team di idraulici professionisti

L'idraulica e la termoidraulica sono cambiate perché al giorno d'oggi i dispositivi e gli...

NEW FORM SUISSE SAGL: L’AZIENDA LEADER PER LA POSA DI PAVIMENTI E PIASTRELLE

NEW FORM SUISSE SAGL nasce nel 2012 dall’idea imprenditoriale del titolare Davide Zonca, appassionato...

8Hz dove lavoro e famiglia collaborano

Il coworking rappresenta una nuova filosofia di lavoro, una soluzione flessibile, moderna e conveniente...

- Pubblicità -