FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Elezioni comunali 2024: Campagna «Partecipo attivamente»

- Pubblicità -

La Cancelleria dello Stato ha annunciato l’avvio della distribuzione del materiale elettorale nei Comuni che il 14 aprile 2024 si apprestano ad eleggere i propri Municipi e i Consigli comunali. Queste elezioni, fortemente combattute, vedranno anche la ripresa della campagna di sensibilizzazione denominata «Partecipo attivamente». Attraverso questa iniziativa, le autorità intendono promuovere l’importanza della partecipazione alla vita democratica del Paese, sottolineando il fondamentale diritto di voto.

Il voto in Svizzera non è solo un diritto, ma anche un dovere civico. I rappresentanti eletti hanno il compito di agire nell’interesse dell’intera comunità, contribuendo alla stesura e all’applicazione delle leggi che regolano il Paese. In vista delle elezioni comunali del 14 aprile, la Cancelleria dello Stato invita calorosamente la popolazione a informarsi sulle liste, i programmi e i candidati, e a esprimere il proprio voto.

La distribuzione del materiale elettorale avverrà nel corso della prossima settimana: entro sabato 23 marzo 2024, tutti i residenti nei Comuni con elezioni combattute riceveranno la busta contenente il materiale di voto. Coloro che non riceveranno il materiale entro tale data sono invitati a contattare la Cancelleria del proprio Comune.

All’interno della busta, verranno forniti il materiale ufficiale per il voto: la carta di legittimazione, le schede per l’elezione del Municipio e del Consiglio comunale, le buste per il voto, le istruzioni e la lista dei candidati. È importante ricordare che le schede ricevute a casa sono ufficiali e devono essere utilizzate per il voto per corrispondenza.

Perché il voto per corrispondenza sia valido, è fondamentale compilare correttamente la carta di legittimazione (firmandola e indicando la data di nascita), inserire le schede votate nelle buste interne e riporre il tutto nella busta di trasmissione. È obbligatorio utilizzare solo le buste ufficiali, mentre le schede vanno compilare a mano con penna nera o blu. In caso di errori, è necessario contattare la Cancelleria comunale. Le violazioni delle regole di voto saranno sanzionate secondo le leggi svizzere.

Chi preferisce votare di persona dovrà presentarsi al seggio elettorale munito delle schede ufficiali ricevute a casa e della carta di legittimazione, per dimostrare di non aver già votato per corrispondenza.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

SECONDA CHANCE DI DENIS SOLAR: UN NUOVO APPROCCIO AI TRASLOCHI E ALLA PULIZIA DEGLI SPAZI

Nel mondo dinamico dei traslochi, SECONDA CHANCE, un'azienda con soli due anni di esperienza,...

FABRIZIO PIATTINI ARCHITETTO: DA OLTRE 20 ANNI LO STUDIO DI MONTAGNOLA PER LE TUE PROGETTAZIONI

Lo studio di architettura di Fabrizio Piattini è la realtà che da più di...

Gravity Art Studio: il movimento al servizio della salute

Sarebbe decisamente limitativo definire il Gravity Art Studio di Chiasso una classica palestra: perché...

- Pubblicità -