FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Arrestati due uomini sospettati di truffe del falso nipote nel Sottoceneri

- Pubblicità -

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale hanno annunciato l’arresto di due uomini, un cittadino ceco di 19 anni e un cittadino italiano di 47 anni, sospettati di aver preso parte a truffe del falso nipote nel Sottoceneri. I truffatori si spacciavano per una persona attiva in campo medico o un agente di polizia e chiedevano denaro per coprire le cure di un congiunto stretto affetto da una grave malattia o per coprire le spese di un incidente. Gli arresti sono stati possibili grazie all’attività investigativa della Polizia cantonale con il supporto tecnico della Polizia Città di Lugano e della Polizia Città di Mendrisio.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

ESTETICA LUGANO – EX EVOLUTION WELLNESS: DA 13 ANNI IL MIGLIOR PARTNER PER LA TUA BELLEZZA

ESTETICA LUGANO è più di un semplice centro estetico: è la storia di una...

EMMEBI AUTOMAZIONI & SICUREZZA SAGL DI AGNO: 30 ANNI DI ESPERIENZA NEL SETTORE A TUO SERVIZIO

Nel mondo delle automazioni e della sicurezza, EMMEBI AUTOMAZIONI & SICUREZZA SAGL si distingue...

BEECO WRAPS: CONSERVARE SECONDO NATURA

Anche se forse non ce ne rendiamo conto, la quantità di plastica e alluminio...

- Pubblicità -