FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Spese per l’aiuto sociale finanziario in calo anche nel 2021

- Pubblicità -

Nel 2021 sono stati spesi 8,8 miliardi di franchi per prestazioni sociali legate al bisogno che mirano a lottare contro la povertà. In Svizzera 804 966 persone, pari al 9,3% della popolazione residente permanente, hanno percepito almeno una di queste prestazioni sociali legate al bisogno. Nel 2021 le spese per queste prestazioni di aiuto sociale sono aumentate (+0,7%) in misura minore rispetto all’anno precedente (+1,8%). Le spese per l’aiuto sociale finanziario, in calo ormai da tre anni, sono diminuite di 34 milioni di franchi. Come per l’anno precedente, la pandemia di COVID-19 non ha avuto un impatto diretto sull’ammontare delle spese per l’aiuto sociale. Questo è quanto emerge dai nuovi dati della statistica svizzera dell’aiuto sociale realizzata dall’Ufficio federale di statistica (UST).

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Synapses – il primo passo per stare in salute

Per stare bene, il primo passo è prendersi cura di se stessi. Infatti, capita...

LA BOTÉGA DE BRISÀG

In un angolo pittoresco di Brissago, una località incantevole della Svizzera italiana, si svolge...

BADALUCCI – TASTE OF ART: IL RISTORANTE DI LUGANO CHE CELEBRA L’ARTE CULINARIA

Badalucci - Taste of Art è un ristorante gourmet che si distingue dagli altri...

- Pubblicità -