FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

In che stato si trova il parco immobiliare del Cantone?

- Pubblicità -

Interrogazione 22.24

In occasione della seduta di Gran Consiglio di inizio febbraio si è discusso delle condizioni dell’attuale Palazzo di Giustizia di Lugano. Alcuni degli interventi, non smentiti dal Consiglio di Stato, hanno riportato una situazione caratterizzata da infiltrazioni d’acqua, una disposizione delle prese elettriche non conforme, nonché serramenti non funzionanti. Sovente capita di ricevere segnalazioni, o di ascoltare interventi pubblici, che riportano condizioni di degrado presso altri stabili di proprietà dello Stato. Per questi motivi formuliamo le seguenti domande:

  1. Come reputa il Consiglio di Stato lo stato di mantenimento di Palazzo di Giustizia?
  2. Come spiega il Consiglio di Stato che si sia giunti a un livello di degrado dell’immobile come quello descritto dagli interventi nel corso dell’ultima seduta del Gran Consiglio?
  3. Quanto è stato speso negli ultimi dieci anni per il mantenimento ordinario e straordinario dello stabile in questione?
  4. Il Consiglio di Stato ritiene che gli interventi effettuati siano stati sufficienti?
    In termini più generali per una migliore comprensione dello stato di conservazione e le strategie di manutenzione del parco immobiliare di proprietà cantonale porgiamo anche le seguenti domande:
  5. In quanto è stimato il valore commerciale del parco immobiliare di proprietà dello Stato?
  6. Quanti metri, suddivisi per tipologia di edificio (es. uffici, scuole, biblioteche, archivi,…), possiede lo Stato? Come sono distribuite queste metrature fra i distretti cantonali?
  7. In virtù dei processi di digitalizzazione e di sviluppo del telelavoro qual è la stima del fabbisogno di metrature per i prossimi anni?
  8. Come è pianificata la manutenzione ordinaria e straordinaria del parco immobiliare statale? Si tratta di un approccio sistematico, orientato ai benefici o di natura ciclica?
  9. La pianificazione degli interventi è orientata alla minimizzazione dei costi di manutenzione o allungamento del ciclo di vita degli immobili?
  10. Quanti edifici di proprietà dello Stato si trovano in condizioni di degrado elevato (simili a Palazzo di Giustizia)? Che percentuale del parco immobiliare complessivo rappresentano gli edifici in simili condizioni?
  11. A quanto sono stimati gli investimenti per riportare gli edifici in condizione di degrado elevate a condizione ordinarie?
  12. A quanto sono stimati gli investimenti annui necessari a una corretta manutenzione degli stabili cantonali?
    Per Avanti con Ticino&Lavoro
    Evaristo Roncelli

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Buletti, il professionista che ci vuole per la gestione di un giardino

Gestire un giardino non è fra le attività più semplici. Il prato va tagliato...

MEDICAL MASSAGE DI ELISA ROBUSTELLI A CHIASSO: IL MASSAGGIO MEDICALE PER IL BENESSERE DI TUTTI

Nel mondo sempre più frenetico in cui viviamo, prendersi cura di se stessi diventa...

AL BICERIN LUGANO: AMBIENTE SOFISTICATO E CUCINA INNOVATIVA

Il ristorante AL BICERIN è un luogo dove l’esclusività culinaria si sposa alla perfezione...

- Pubblicità -