FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Camionista denunciato per guida in stato di ebbrezza: la Polizia cantonale invita alla prevenzione della circolazione stradale

- Pubblicità -

La Polizia cantonale ha reso noto che un autista di professione, cittadino italiano di 44 anni, è stato denunciato per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e guida in stato di ebbrezza. L’uomo è stato sottoposto alla prova dell’etilometro probatorio durante un controllo effettuato dal personale del Centro di controllo veicoli pesanti (CCVP) di Giornico il 17 luglio 2023, poco prima delle 05:30. L’esito della prova è risultato positivo con un’importante alcolemia di 0,76 mg/l.

L’autista era alla guida di un veicolo pesante proveniente dal Bellinzonese e diretto oltre San Gottardo. L’autoarticolato, trattore a sella trainante un semirimorchio di proprietà di una ditta svizzera, è stato successivamente preso in consegna da un altro autista abilitato, mentre la licenza di condurre del conducente è stata ritirata.

La Polizia cantonale ha voluto ricordare che il consumo di alcol alla guida è una delle principali cause di incidenti stradali, spesso con esiti gravi e/o letali. La soluzione per evitare di cagionare danni a sé stessi e agli altri utenti della strada rimane sempre la stessa: “Chi guida non beve”.

La prevenzione della circolazione stradale è un tema molto importante e la Polizia cantonale invita tutti i conducenti ad adottare comportamenti responsabili alla guida. È fondamentale prestare attenzione alle proprie condizioni fisiche e mentali prima di mettersi alla guida, evitando di assumere sostanze che potrebbero compromettere la concentrazione e i riflessi. Inoltre, è opportuno rispettare i limiti di velocità e le norme del codice della strada.

L’importanza della prevenzione della circolazione stradale si riflette anche nell’educazione dei giovani alla guida. È fondamentale sensibilizzare i giovani sui rischi dell’alcol alla guida e sulle conseguenze che possono derivare da comportamenti irresponsabili. In questo modo, si può contribuire a creare una cultura della sicurezza stradale che possa ridurre il numero di incidenti e vittime sulla strada.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

MARTINI WATER: QUANDO IL PROBLEMA INCOMBE MARTINI WATER RISOLVE

Quando si acquista una casa, non ci sono solo le spese prevedibili come il...

MERLINI & FERRARI SA: L’IMPRESA GENERALE PER OGNI TIPO DI INTERVENTO E RISTRUTTURAZIONE

Il servizio proposto da MERLINI & FERRARI SA, con circa 70 collaboratori, è molto...

WILLY ROBBIANI COSTRUZIONI: CAPACITÀ OPERATIVA ED ESPERIENZA PER LAVORI EDILI PERFETTI

Costruire un edificio richiede un'analisi attenta di tutte le variabili in campo. L'improvvisazione in...

- Pubblicità -