FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Voci da Palazzo – La settimana in Gran Consiglio

- Pubblicità -

Nell’ultima settimana si è svolto il Gran Consiglio e possiamo ritenerci soddisfatti dei lavori svolti dal Gruppo liberale. È stata una sessione intensa, nella quale si sono discusse molte tematiche importanti, tra le quali il preventivo 2022, l’emendamento del DECS per il superamento dei livelli in terza media e l’audit esterno per il funzionario del DSS.

Scuola media: superamento dei livelli A e B
Il PLR si impegna da sempre in modo costruttivo per la scuola, con spirito critico, ma propositivo. Il PLR non ha quindi approvato la sperimentazione per l’abolizione dei livelli in terza media: un progetto monco e che avrebbe sprecato un’occasione per migliorare davvero la formazione dei giovani, soprattutto in uscita dalle Scuole medie. E questo malgrado avessimo suggerito diversi miglioramenti grazie alla nostra presa di posizione durante la consultazione (che potete leggere qui).
 
Siamo consapevoli che l’attuale sistema dei livelli vada superato, non ci siamo trovati d’accordo con la proposta del DECS, rappresentando una parte consistente del mondo della scuola molto scettico. Ma il PLR è già al lavoro: settimana prossima con il nostro Gruppo di lavoro vogliamo rilanciare il superamento dei livelli con un progetto meglio articolato, all’altezza degli obiettivi di una riforma necessaria.

Leggi QUI l’intervento del granconsigliere Aron Piezzi

Leggi QUI la presa di posizione del PLR sul tema dei livelli

Preventivo 2022
Il PLR ha approvato il preventivo 2022. Le opportunità di un sistema fiscale snello, un’economia capace di crescere e di creare posti di lavoro e una politica amica delle aziende offrono una visione che crea quella ricchezza che serve a costruire infrastrutture, erogare servizi e assicurare una rete sociale giusta. 

Leggi QUI l’intervento del Presidente Alessandro Speziali

Caso “ex funzionario DSS”
Sui gravissimi episodi che hanno coinvolto l’ex del funzionario del DSS, il PLR si era subito posto un obiettivo: fare chiarezza su quanto successo ed evitare che simili fatti possano ripetersi. Da evitare, invece, l’istituzione di un processo politico e pubblico, con le pericolose derive che si possono facilmente immaginare. Per questa ragione, il PLR sostiene l’Audit esterno, affidando il caso a professionisti riconosciuti per le loro competenze ed esperienze a livello nazionale nella gestione di simili problematiche.

Leggi QUI l’intervento della Capogruppo Alessandra Gianella

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

AGN SICUREZZA SAGL – La sicurezza a 365° affidandosi ad un solo interlocutore

L’azienda AGN SICUREZZA SAGL è una società specializzata nella realizzazione di sistemi e impianti di sicurezza globale, sia per abitazioni private che...

TAXI BELLINZONA SNC: IL SERVIZIO DI TRASPORTO VELOCE, COMODO E DI QUALITÀ

L’attività TAXI BELLINZONA SNC nasce dalla volontà imprenditoriale del Sig. Saverio Mazzei e del...

GROTTO LOVERCIANO DI CASTEL SAN PIETRO: TRA NATURA E PASSIONE, UN TEMPIO DEDICATO AL GUSTO

Situato in un incantevole angolo ai piedi del maestoso Monte Generoso, il Grotto Loverciano...

- Pubblicità -