FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Aumento allarmante dei ciberincidenti e delle truffe con l’intelligenza artificiale in Svizzera

- Pubblicità -

Nel secondo semestre del 2023, l’Ufficio federale svizzero della cibersicurezza (UFCS) ha ricevuto oltre 30.000 segnalazioni di ciberincidenti, quasi il doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo incremento è dovuto principalmente a tentativi di frode, come annunci di lavoro fasulli e false chiamate di polizia. Inoltre, si è registrato un notevole aumento dei casi di phishing e di truffe che sfruttano l’intelligenza artificiale (IA), come la sextortion e le truffe di investimento.

Per affrontare questa minaccia in crescita, l’UFCS ha delineato una strategia incentrata su quattro pilastri: rendere le ciberminacce più comprensibili, fornire strumenti di prevenzione, ridurre i danni dei ciberincidenti e migliorare la sicurezza dei prodotti e servizi digitali. L’obiettivo è rafforzare la cibersicurezza in collaborazione con tutti i soggetti interessati, dalle infrastrutture critiche all’economia, dalla formazione alla popolazione e alle autorità.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

MION FRUTTA E VERDURA SA DI LUGANO: FRUTTA E VERDURA, VINO, SALUMERIA E FORMAGGI

Nel vivo di una storia familiare che si tramanda da ben quattro generazioni, Mion...

GEHRI RIVESTIMENTI SA DI PORZA: IL PARTNER IDEALE PER LA REALIZZAZIONE DEI TUOI PROGETTI DI RIVESTIMENTO

Gehri Rivestimenti SA è un’azienda di famiglia che da oltre 50 anni è specializzata...

BLU WASH SERVICE SAGL DI STABIO, MENDRISIO E NORANCO: GLI ESPERTI DEL PULITO IN TICINO

La pulizia e l'igiene sono sempre stati di fondamentale importanza per garantire un ambiente...

- Pubblicità -