FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Elettrificazione dei veicoli: riduzione delle emissioni di CO2 e aumento di auto elettriche

- Pubblicità -

Nel 2022, il mercato dei veicoli ha subito un calo del 5,6% rispetto all’anno precedente a causa della carenza di microchip e componenti per la produzione di veicoli e degli effetti della guerra in Ucraina. Inoltre, il numero di nuove automobili immesse in circolazione è diminuito del 28% rispetto al 2019, anno precedente l’inizio della pandemia di COVID-19. Tuttavia, l’elettrificazione del parco veicoli nuovi è stata decisiva per l’ulteriore riduzione delle emissioni medie di CO2 dei nuovi veicoli rispetto all’anno precedente.

Secondo i dati, tra le automobili, quelle con spina sono salite al 26,1% (2021: 22,5%). Inoltre, vengono importati sempre più veicoli commerciali leggeri (VCL) elettrificati, la cui quota di mercato è salita al 10,5% (2021: 5,5%). I veicoli a trazione puramente elettrica sono riusciti a guadagnare una parte significativa di mercato (17,9%, +4,5 punti percentuali rispetto al 2021), mentre gli ibridi plug-in hanno perso quote di mercato rispetto all’anno precedente (8,2%, -1 punto percentuale rispetto al 2021).

La propulsione diesel continua a perdere di importanza e si attesta all’11,4% (2021: 17,4%). Il peso medio a vuoto delle auto nuove ha continuato a crescere in linea con la tendenza di lungo periodo.

Le emissioni medie di CO2 delle nuove automobili sono state pari a circa 120,9 grammi di CO2/km, (2021: 129,8 g di CO2/km); ciò corrisponde a una diminuzione del 6,9%. Il consumo energetico medio di tutti i sistemi di propulsione, espresso in unità di benzina («litri di equivalenti benzina/100 km»), è stato di 5,77 litri di equivalenti benzina/100 km (2021: 6,12 l di equivalenti benzina/100km). Il consumo dei veicoli a benzina è stato di 6,80 equivalenti benzina/100 km (-2,2% rispetto al 2021), quello dei veicoli diesel di 7,22 equivalenti benzina/100 km (-3,4% rispetto al 2021). I veicoli completamente elettrici di nuova immatricolazione hanno consumato in media 2,10 litri di equivalenti di benzina/100 km, un valore pressoché identico a quello dell’anno precedente.

L’elettrificazione del parco veicoli nuovi è stata decisiva per l’ulteriore riduzione delle emissioni medie di CO2 dei nuovi veicoli rispetto all’anno precedente. Nonostante gli importatori di nuove automobili abbiano mancato di poco l’obiettivo, per i VCL lo scarto rispetto all’obiettivo è ancora piuttosto significativo.

Dal 2021, per l’attuazione delle prescrizioni sul CO2 e il rapporto relativo al parco veicoli nuovi vengono utilizzati i valori del consumo e delle emissioni di CO2 conformemente alla procedura di misurazione WLTP (World Light Vehicles Test Procedure). Il secondo anno di applicazione della procedura di misurazione WLTP consente un confronto diretto con l’anno precedente.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

ID ILENIAHAIRSTYLE DI MENDRISIO: UNA PASSIONE INNATA PER LA BELLEZZA DEL CAPELLO

Ilenia non è solo una hairstylist, ma una vera e propria appassionata per il...

ALYFIDUCIARIA SAGL: FIDUCIARIA & IMMOBILIARE LEADER NEL MERCATO

Elena si occupa da oltre 20 anni di questo settore, essendosi formata come contabile...

IL RISTORANTE CORTIVALLO DI SORENGO: UNA STORIA DI GUSTO E TRADIZIONE

Situato a Sorengo, nel cuore della regione del Ticino, il Ristorante Cortivallo è una...

- Pubblicità -