FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Impatto del Regolamento UE sulla deforestazione sulla Svizzera

- Pubblicità -

Il 14 febbraio 2024, il Consiglio federale svizzero ha discusso delle implicazioni del regolamento dell’UE sulla deforestazione e delle relative conseguenze per la Svizzera. Attualmente, non sono previste modifiche alla legislazione svizzera, ma l’Amministrazione federale è stata incaricata di esaminare misure di supporto per le imprese interessate e di condurre ulteriori valutazioni.

Il regolamento UE sulle catene di approvvigionamento a deforestazione zero (EUDR) entrerà in vigore nell’UE a partire da gennaio 2025. Il regolamento riguarda diverse materie prime e prodotti derivati, tra cui cacao, caffè, olio di palma, gomma, bovini, soia e legno. Le imprese svizzere che esportano tali materie prime e prodotti nell’UE dovranno rispettare le nuove prescrizioni, indipendentemente dall’adeguamento della legislazione svizzera al regolamento.

Il Consiglio federale ha deciso di rinunciare all’adeguamento della legislazione svizzera per evitare oneri aggiuntivi alle imprese che non sono interessate dal regolamento. Tuttavia, il Consiglio riconosce che ci saranno maggiori oneri per le imprese interessate e intende esaminare misure di sostegno per questi settori. Inoltre, verranno intraprese azioni per chiarire i requisiti per il collegamento al sistema di informazione dell’UE e per il riconoscimento reciproco delle normative.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

GARDEN – MUR E VP GIARDINI SAGL: PROFESSIONALITÀ PER GLI SPAZI VERDI IN TICINO

Gli spazi green sono molto più di semplice estetica: sono una fonte di benessere,...

FARMACIA DI VIGANELLO SA: UN LUOGO UNICO DOVE LA TRADIZIONE FAMILIARE INCONTRA L’INNOVAZIONE

La FARMACIA DI VIGANELLO è un luogo speciale, dove la tradizione familiare si fonde...

AUDIO-VIDEO G+M SA: LA VIDEOSORVEGLIANZA PER LA SICUREZZA DI TUTTI

La AUDIO-VIDEO G+M SA è stata fondata a Lamone, nel 1989, e rappresenta oggi...

- Pubblicità -