FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Protezione dalle radiazioni della telefonia mobile: il servizio di consulenza MedNIS

- Pubblicità -

La telefonia mobile è parte integrante della nostra vita quotidiana, ma il suo sviluppo solleva anche questioni di natura sanitaria e ambientale. L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha quindi incaricato l’Università di Friburgo di inaugurare una rete nazionale di consulenza medica dedicata al tema delle radiazioni non ionizzanti (RNI). Allo stesso tempo, l’UFAM ha pubblicato il secondo rapporto sul monitoraggio dell’esposizione alle RNI, che dimostra che la protezione della salute è garantita.

Secondo il rapporto, il 5-10% della popolazione svizzera si considera elettrosensibile. Per accompagnare lo sviluppo della telefonia mobile e in particolare l’introduzione del 5G, il Consiglio federale ha approvato una serie di misure di accompagnamento per la protezione della salute. Tra queste misure figura la creazione di un nuovo servizio di consulenza medica dedicato al tema delle RNI.

L’obiettivo del servizio di consulenza medica MedNIS è quello di offrire una migliore consulenza medica alle persone che soffrono di disturbi che queste riconducono alle RNI. Su incarico dell’UFAM, l’Istituto di medicina di famiglia dell’Università di Friburgo ha dato vita a una rete svizzera di consulenza medica dedicata al tema delle RNI. Previo accordo con il proprio medico di famiglia, le persone elettrosensibili possono richiedere il consulto di uno specialista. L’Istituto di medicina di famiglia dell’Università di Friburgo valuta, dal punto di vista scientifico, gli accertamenti condotti dallo specialista e redige rapporti regolari all’attenzione dell’UFAM. Al momento, sono stati formati sette medici provenienti dalla Svizzera tedesca e dalla Svizzera romanda. Le consultazioni cominceranno nei prossimi giorni.

Il servizio di consulenza MedNIS rappresenta un passo importante per migliorare la salute dei cittadini svizzeri. La telefonia mobile è diventata un elemento essenziale della vita moderna, ma la sua diffusione ha anche suscitato preoccupazioni per la salute umana. Le radiazioni non ionizzanti emesse dai dispositivi mobili possono causare danni al DNA e aumentare il rischio di tumori. Inoltre, molte persone segnalano sintomi come mal di testa, nausea e affaticamento in presenza di campi elettromagnetici.

Il rapporto sul monitoraggio dell’esposizione alle RNI dimostra che la protezione della salute è garantita. Nel complesso, la popolazione è esposta in modo moderato alle RNI. Nei luoghi frequentati abitualmente dalle persone, l’esposizione alle RNI è inferiore ai valori limite d’immissione. Anche nelle scuole l’esposizione è bassa. Tuttavia, i valori massimi sono stati registrati in prossimità di stazioni ferroviarie e fermate del tram, dove il numero di utilizzatori di dispositivi mobili è particolarmente elevato. Anche questi valori rimangono nettamente al di sotto dei valori limite d’immissione. I valori più bassi sono stati registrati nelle aree naturali.

Il prossimo rapporto sul monitoraggio dell’esposizione alle RNI sarà pubblicato nel 2024. Nel frattempo, l’UFAM continuerà a finanziare progetti di ricerca pluriennali sugli effetti della telefonia mobile e delle radiazioni sulla salute e sull’ambiente. Tra gli aspetti indagati figurano gli effetti delle radiazioni sul cervello, sul sonno, sulla produzione spermatica e sugli insetti.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

TTS TICINO TRUCK SERVICE SA DI MEZZOVICO-VIRA: IL MIGLIOR PARTNER PER IL SETTORE DEI TRASPORTI IN TICINO

L’azienda TTS TICINO TRUCK SERVICE SA nasce nel 2011 dalla volontà di Oreste Pozzoli...

EOS GREEN ENERGY LIFE: A SOAZZA RISTRUTTURAZIONI E IMPIANTI DI PRIMA QUALITÀ

L’impresa svizzera EOS si occupa di impiantistica fotovoltaica, termica, idraulica e della ristrutturazione edilizia...

- Pubblicità -