FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Scuola ticinese: l’anno di transizione e la sperimentazione del superamento dei corsi A e B

- Pubblicità -

La fine dell’anno scolastico è un momento di riflessione per tutti gli studenti e per il settore dell’istruzione. L’anno scolastico 2022/2023 ha rappresentato un punto di svolta per la scuola ticinese, con l’introduzione del superamento dei corsi A e B alle scuole medie, come richiesto dal Gran Consiglio. Questa innovazione è stata accolta con entusiasmo e rappresenta un passo importante per il sistema educativo cantonale.

Il cambio di guardia alla direzione del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport ha portato con sé una nuova stagione di ascolto e confronto tra gli attori scolastici, grazie anche ai supporti digitali. La nuova fase continuerà a riconoscere e difendere due capisaldi della scuola ticinese: l’inclusione e il diritto allo studio. Questi temi essenziali alla crescita e alla democrazia del Cantone devono essere riconosciuti come patrimonio dell’intera collettività.

La sperimentazione del superamento dei corsi A e B nella scuola media interesserà sei istituti: Ambrì, Acquarossa, Bellinzona 2, Massagno, Caslano e Chiasso. Grazie alla collaborazione con il Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI e con gli esperti dell’insegnamento nelle due materie, è stato creato un dispositivo di accompagnamento e formazione a supporto dei docenti e delle direzioni degli istituti che parteciperanno alla sperimentazione.

Le sedi formeranno delle comunità di apprendimento professionale seguite da uno o più esperti nelle due materie (matematica e tedesco) e da un formatore del DFA che svolgeranno un coordinamento didattico-pedagogico sui tre assi della sperimentazione: classi eterogenee, valutazione unica, codocenza. L’Alta scuola pedagogica di Coira si è mostrata interessata e disponibile ad assumere l’incarico di valutare la sperimentazione, presentando al Dipartimento un concetto di valutazione attualmente in esame.

Il gruppo di accompagnamento alla sperimentazione sarà composto dai diversi portatori di interesse interni ed esterni al Dipartimento, tra cui le associazioni magistrali, i sindacati dei docenti e degli studenti e i rappresentanti dei genitori. La sperimentazione si articola su tre assi: codocenza, didattica laboratoriale, valutazione in contesti differenziati ed inclusivi.

La codocenza è una pratica didattica in cui due o più docenti lavorano insieme per pianificare, gestire e valutare l’insegnamento in modo collaborativo. In una classe in cui si pratica la codocenza, i docenti condividono la responsabilità di gestire l’apprendimento degli allievi, lavorando insieme per fornire una varietà di esperienze di apprendimento che soddisfino le esigenze di tutti gli studenti e le studentesse.

La didattica laboratoriale permette di creare un ambiente in cui gli studenti possono sperimentare, esplorare, scoprire e apprendere in modo attivo e pratico. In un laboratorio didattico gli studenti hanno l’opportunità di applicare le conoscenze e le competenze apprese in classe attraverso l’uso di strumenti, tecnologie, attrezzature e materiali specifici.

La valutazione in contesti differenziati ed inclusivi permette agli studenti di dimostrare le proprie competenze in situazioni diverse da quelle tradizionali. Questo approccio tiene conto delle diverse abilità degli studenti e delle studentesse, consentendo loro di dimostrare le proprie conoscenze in modo più efficace.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

MARIA PIA VESPASIANI: LA FISIOTERAPIA COMODAMENTE A CASA TUA

Dopo una formazione specifica nel settore di riferimento, con un diploma svizzero per l’esercizio...

COMMERCIO DELLE CARTA SA DI BEDANO: UNA STORIA DI FAMIGLIA DAL 1932

Commercio della Carta SA è un'azienda che ha una lunga tradizione alle spalle. Fondata...

- Pubblicità -