FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Crotto dei Tigli e Grotto Sant’Antonio, il gusto autentico della miglior cucina ticinese

- Pubblicità -

A Balerna, all’altezza di via Attilio Tarchini, si trovano due speciali ristoranti che da dieci anni continuano a deliziare e a sorprendere un gran numero di ticinesi, offrendo le migliori pietanze locali e delle particolari preparazioni appartenenti alla tipica cucina lombarda, riuscendo sempre a destare lo stupore e la meraviglia di tutto coloro che hanno la fortuna di assaggiarle. Il Crotto dei Tigli e il Grotto Sant’Antonio si trovano praticamente attaccati, l’uno di fronte all’altro, e danno modo a chiunque di sperimentare un’esperienza culinaria davvero speciale e fuori dal comune.

Entrambi i ristoranti sono gestiti quotidianamente da una coppia di coniugi, Jacqueline e Claudio, mentre il personale è composto al momento da 14 persone (suddivisi tra i cuochi e gli addetti al servizio in sala). Il Crotto dei Tigli si prefigge l’obiettivo di proporre i migliori piatti della cucina ticinese, offrendo anche la possibilità di gustare le preparazioni locali all’interno di un contesto suggestivo e caratterizzato da una certa eleganza formale (evidente soprattutto nella scelta delle stoffe per le tovaglie, nei bicchieri di cristallo e nell’aspetto complessivo dell’arredamento interno). Il ristorante è dotato inoltre di due suggestive terrazze in grado di accogliere più di 100 persone, mentre all’interno del Crotto i posti disponibili sono 50. Questo ristorante rappresenta dunque la soluzione ideale per tutti i ticinesi in cerca delle autentiche preparazioni locali, ma anche per tutti quei frontalieri in costante movimento tra Italia e Svizzera che volessero concedersi una pausa pranzo (o una cena) d’alta qualità.

Lo stretto legame con il territorio del Canton Ticino non si limita unicamente alla volontà di proporre i migliori piatti locali, ma anche nella scelta dei fornitori per le materie prime: il Crotto dei Tigli è infatti abituato a rifornirsi da produttori e contadini locali, valorizzando così le imprese ticinesi e permettendo ai propri clienti di conoscere dettagliatamente i migliori frutti del territorio in cui vivono. Anche i vini vengono scelti accuratamente tra quelli prodotti in Ticino: la carta di vini del Crotto dei Tigli è infatti una delle più ricche della zona del Mendrisiotto, e si segnala soprattutto per l’alta qualità delle proposte e per la chiara impronta ticinese che le caratterizza. Chiunque decida di pranzare o di cenare al Crotto dei Tigli potrà infatti scegliere tra più di 100 tipologie di vino locale, tra i quali si segnalano anche i migliori Merlot e Syrah.

Tra i piatti più apprezzati all’interno del Crotto dei Tigli figura certamente il famoso risotto ai mirtilli con zincarlin, presente nella carta del ristorante da ben 10 anni. Questo piatto è preparato con uno speciale formaggio locale, ed è caratterizzato da una speciale combinazione tra la nota piccante dello zincarlin e l’acidità del mirtillo. Il menù del Crotto dei Tigli può variare costantemente in base alla disponibilità dei prodotti e alla loro stagionalità, ma alcuni specifici piatti non vengono mai rimossi dalla carta: tra questi ricordiamo la tartare di manzo e il brasato al coniglio, ormai divenuti a tutti gli effetti due dei piatti preferiti dai clienti del posto (e non solo). Nel corso degli anni, la qualità delle preparazioni del Crotto dei Tigli è riuscita a superare il naturale perimetro del ristorante, finendo per animare anche eventi, meeting e convention di vario tipo. Il servizio di catering offerto dal ristorante è infatti contraddistinto dalla stessa qualità che viene impiegata per preparare i piatti all’interno del Crotto, ed è sempre più richiesto in diverse parti del Mendrisiotto.

Claudio, il titolare del Crotto, ha ereditato la passione per la cucina dalla nonna, e ancora oggi quel patrimonio inestimabile di tradizioni e di cultura locale viene valorizzato quotidianamente all’interno del ristorante: non soltanto nelle peculiarità delle preparazioni proposte ai clienti, ma anche nelle scelte dell’arredamento (soprattutto nei mobili in bella vista, nei tavoli in legno e nell’antico camino). Non è un caso che chiunque arrivi al Crotto dei Tigli sperimenti la sensazione di ritrovarsi in un’antica casa ticinese, percependo chiaramente tutto il calore di un ambiente famigliare tradizionale.

Il ristorante situato esattamente di fronte al Crotto dei Tigli è il Grotto Sant’Antonio, che si caratterizza per una cucina molto più semplice e ancora più legata alle tradizioni del posto. All’interno di questo locale così suggestivo è possibile gustare un’ampia scelta di affettati e di formaggi, sperimentando anche il gusto inconfondibile dell’autentica polenta ticinese. Anche l’arredamento è molto più spartano, ed è caratterizzato dalla presenza di tazze in legno (che sostituiscono i bicchieri) e di tipici tavoli tradizionali che renderanno ancora più unica e immersiva l’esperienza culinaria vissuta al suo interno.

I due ristoranti si trovano a Balerna, all’altezza di via Attilio Tarchini 53, e sono facilmente contattabili per via telefonica ai numeri 091 683 30 81/091 683 07 08, o anche via email, agli indirizzi crottodeitigli@bluewin.ch e crottosantantonio@bluewin.ch. I due ristoranti sono aperti tutti i giorni, dalle 10 alle 14.30 e dalle 19 alle 22. Ogni informazione può essere comodamente trovata anche sul sito internet del Crotto dei Tigli, www.crottodeitigli.ch

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Nampex Sa: la strada green verso la bellezza

È possibile prendersi cura della bellezza di pelle e capelli, della salute, della casa...

ALTEA ATELIER DI LUGANO: L’ABITO DEI SOGNI DIVENTA REALTÀ

C'è un luogo dove la passione e l'amore si intrecciano, dove i sogni diventano...

TOMMASO MANFREDA PARRUCCHIERE DI VEZIA: L’IMPORTANZA DEL BENESSERE ESTETICO

La cura della nostra estetica, del nostro corpo e in generale di come appariamo...

- Pubblicità -