FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

LITTLE INKA a Bellinzona – Sushi e poké, per una proposta culinaria originale nell’ottica della genuinità

- Pubblicità -

Nell’ambito della ristorazione guardare con favore al futuro è determinante per sperimentare nuovi abbinamenti di sapore e per dare un tocco di originalità. Le tradizioni sono certamente un punto di merito da preservare ma la storia stessa dei piaceri della tavola è caratterizzata da continue evoluzioni da cui non si può in alcun modo prescindere. 

Talvolta si tratta di mode passeggere ma in altre circostanze i cambiamenti sono destinati a entrare diritto nella cultura culinaria internazionale. È il caso del sushi, che ha guadagnato un successo di livello mondiale e che oggi viene proposto a ogni latitudine, spesso declinato in modi diversi, proprio per integrarsi e impreziosire il ricco ventaglio di alternative tipiche di un determinato luogo. L’altra tendenza emergente è rappresentata dalle poké, piatti unici di origine hawaiana che possono essere serviti come antipasti oppure da soli per un pasto completo e ricco di nutrienti. 

Nel Ticino è sbarcata una novità assoluta, che coniuga proprio la ricca offerta di un ristorante di sushi alle poké, per un menu variegato all’interno del quale si trovano tante delizie da provare. L’avventura imprenditoriale non è iniziata per caso ma per effetto diretto del periodo pandemico, quando i locali erano chiusi e si poteva lavorare solo con l’asporto o con la consegna a domicilio. L’idea di non stare fermi e continuare nel proprio mestiere era predominante ed è stato normale guardarsi un po’ intorno, per vedere quali erano le pietanze che tutti stavano cercando in quei mesi così complessi. Il sushi a domicilio era molto più di un trend, perciò è nato Little Inka, un locale che ha fatto dell’innovazione la parola chiave per rilanciare l’attività. Dalla sede di Via Portone a Bellinzona è partito un progetto molto più ampio che poi ha coinvolto altre località, con l’apertura di sedi di Piazza Indipendenza, alla stazione di Biasca e a Rivera, dove a febbraio partirà un ulteriore punto vendita. 

Le pokerie hanno creato una rete estremamente efficiente, con un servizio di ordinazione che permette di gestire tutto facilmente da un applicazione per smartphone, tablet e per qualsiasi altro dispositivo. Ordinare è molto semplice e i cibi possono essere consegnati in base al luogo dove si trova in quel momento il cliente. Le poké vengono realizzate con 28 ingredienti diversi, selezionati rigidamente tra i più buoni e genuini che offre il mercato. Quotidianamente c’è una scelta attenta a ogni minimo dettaglio, per dare poi al consumatore finale la certezza dell’eccellenza e della freschezza. Il contatto costante con i fornitori consente di individuare la materia prima di altissima qualità, sia per quanto riguarda il pesce utilizzato per il sushi sia per le poké. 

La caratteristica che rende così apprezzata l’attività è la possibilità di creare la poké preferita, andandola completamente a personalizzare, facendo inserire proteine, condimenti e topping per ottenere qualcosa di veramente unico e buonissimo. Le basi possono essere il farro, la quinoa, l’insalata, il riso bianco e il riso nero. La cucina inizia il proprio lavoro nelle primissime ore del mattino, con lo scopo di realizzare i piatti che vengono consumati durante la giornata. La distribuzione nelle varie sedi dislocate in Ticino avviene poi utilizzando appositi contenitori e un furgone frigo di proprietà attrezzato per mantenere la catena del freddo. In estate Little Inka dispone di una pokeria mobile, ideale per portare queste delizie anche nell’ambito di eventi pubblici o privati, festival e open air. 

Dal punto di vista nutrizionale il sushi e le poké sono perfetti per coloro che devono seguire regimi dietetici specifici perché il basso contenuto di grassi e calorie si abbina all’alto contenuto proteico, per una pietanza che riesce a saziare senza appesantire. 

La prospettiva di sviluppo è quella di inserirsi ulteriormente nei luoghi cardine del Ticino, anche perché i clienti arrivano a Bellinzona perfino dal luganese per provare queste bontà imperdibili. La fiducia espressa fornisce uno stimolo incessante per consolidare ulteriormente la presenza.

Per saperne di più sui prezzi e sui servizi il contatto telefonico è 076 200 38 11

Sul sito internet www.littleinka.ch si trovano tutti i dettagli dell’attività, con i collegamenti agli store di Google ed Apple per scaricare la app con cui prenotare ancor più facilmente da device mobile. 

Little Inka è presente sui principali social network con una pagina Facebook e un profilo Instagram

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Color Lux l’impresa di pittura che offre molteplici soluzioni

L’impresa Color Lux garantisce professionalità e serietà, questa magnifica azienda è specializzata in tinteggi...

L’HOSTARIA DEL POZZO: DAL CUORE ALLA TAVOLA

Nel cuore del comune di Canobbio, noto per essere un affaccio suggestivo su Lugano,...

FASCINO ANIMALE: LA TOELETTATURA DEL CUORE

Quando la titolare Dorota, di origine polacca, oltre 30 anni orsono, si è trasferita...

- Pubblicità -