FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Istituto Cantonale di Medicina Legale: Storia, Sviluppi e Competenze Attuali

- Pubblicità -

L’Istituto Cantonale di Medicina Legale ha tenuto una presentazione il 19 febbraio 2024, annunciando l’apertura delle sue attività all’inizio dell’anno. La presentazione si è svolta nella sala del Gran Consiglio, dove sono stati consegnati i diplomi a nove medici specializzati in ispezioni legali.

Il direttore dell’Istituto, la Dr. med. Rosa Maria Martinez, ha ampliato l’attività dell’Ufficio delle scienze forensi, creato nel 2022, per soddisfare i bisogni della Giustizia del Canton Ticino. Il Consiglio di Stato ha sancito la nascita dell’Istituto di medicina legale, che è operativo dal 1° gennaio 2024.

Il Direttore del Dipartimento delle istituzioni, Norman Gobbi, ha sottolineato l’indipendenza e l’autonomia dell’istituto, subordinato solo amministrativamente al Dipartimento delle istituzioni e alla Divisione della giustizia.

Il Consigliere di Stato ha poi ripercorso la storia che ha portato alla nascita dell’Istituto, evidenziando le tappe principali e la collaborazione con l’Istituto di medicina legale di Varese.

Il Consigliere di Stato Norman Gobbi ha sottolineato le opportunità offerte dall’Istituto e l’importanza per la Magistratura di fare affidamento su medici specialisti indipendenti per migliorare le indagini. Anche il Procuratore generale del Ministero pubblico, Andrea Pagani, ha elogiato la collaborazione e la preparazione dei medici dell’Istituto.

La direttrice dell’Istituto, Rosa Maria Martinez, ha presentato l’attività svolta in Ticino per garantire un’assistenza profilata alle indagini dei magistrati e delle autorità in ambito di medicina legale clinica e post-mortem. Ha evidenziato alcuni sviluppi già realizzati, come il mandato attribuito dalla Segreteria di Stato della migrazione per la definizione dell’età di giovani adulti richiedenti l’asilo.

L’Istituto ha sede a Bellinzona e conta quattro medici e una segretaria. La direttrice della Divisione della giustizia, Frida Andreotti, ha indicato i campi di sviluppo dell’Istituto, tra cui il rafforzamento dei legami con la Fondazione Alpina per le scienze della vita e il Laboratorio di diagnostica molecolare per la genetica forense.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

ONORANZE FUNEBRI ANDREETTA – PESCIALLO DI CARASSO: SERVIZI FUNERARI D’ECCELLENZA

La storia delle Onoranze Funebri Andreetta-Pesciallo è un esempio di tradizione, dedizione e passione...

The CIRCLE – ethnic food&drink in Lugano

Nel cuore pulsante della città di Lugano, tra le sue vie affascinanti e storiche,...

TIMASK SUISSE SAGL: MASCHERINE AFFIDABILI A PREZZI CONVENIENTI

L’emergenza sanitaria legata al diffondersi del Coronavirus ci ha costretti ad aumentare le precauzioni...

- Pubblicità -