FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Decisioni del Gran Consiglio del 15 aprile 2024 a Bellinzona

- Pubblicità -

Il Gran Consiglio si è riunito ieri a Bellinzona, sotto la presidenza di Nadia Ghisolfi, per prendere importanti decisioni parlamentari, tra cui:

  • l’elezione di Mauro Gaggini come assessore-giurato per il Tribunale penale cantonale fino al 31 maggio 2028;
  • l’accoglimento delle conclusioni del rapporto commissionale della Commissione economia e lavoro riguardante la mozione “Lavoratori morti sul posto di lavoro: assicurarsi almeno che sia fatta giustizia!”;
  • l’accoglimento delle conclusioni del rapporto commissionale della Commissione economia e lavoro riguardante varie mozioni;
  • il respingimento della mozione “Facilitare l’adozione della tecnologia DLT nello Stato e nei Comuni ticinesi”;
  • l’accoglimento delle conclusioni emendate del rapporto commissionale riguardante la mozione “Lavoro malato, lavoro che fa ammalare”;
  • il respingimento dell’iniziativa parlamentare “Modifica dell’art. 6 della Legge sugli aiuti allo studio (Last) – Eliminare le soglie minime di accesso all’aiuto agli studi”;
  • l’approvazione delle misure previste per il Corso Passerella a partire dall’anno scolastico 2024/2025, ad eccezione di una relativa alla ripetizione dell’intero corso;
  • il respingimento della mozione “I fiori per crescere hanno bisogno di sole! Nessun bambino deve trascorrere la giornata sottoterra!”.

Il Gran Consiglio tornerà a riunirsi oggi pomeriggio alle ore 14:00.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

LD PROJECT SAGL: UNA STORIA DI ECCELLENZA E INNOVAZIONE

Nell'ambiente competitivo e in continua evoluzione del design e dell'installazione di serramenti, poche aziende...

IMPRESA DI COSTRUZIONI DEMASI & ROSSINELLI SAGL: A SESSA IL SERVIZIO A 360 GRADI PER L’EDILIZIA

Nel settembre 2004, il Sig. Luigi Demasi dà vita alla sua omonima ditta individuale,...

- Pubblicità -