FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Proroga legge COVID-19: Consiglio federale e Parlamento favorevoli, ma referendum in corso

- Pubblicità -

Il Consiglio federale e il Parlamento svizzero hanno deciso di prorogare alcune disposizioni della legge COVID-19 fino alla metà del 2024 per proteggere le persone particolarmente a rischio e prevenire il sovraccarico del sistema sanitario in caso d’emergenza. Tuttavia, un referendum è stato indetto contro la proroga e gli aventi diritto di voto saranno chiamati a esprimersi il 18 giugno 2023. La proroga permetterà un rapido accesso a nuovi medicamenti contro la COVID-19 non ancora omologati in Svizzera e la possibilità di rilasciare certificati COVID per i viaggi all’estero. Il comitato referendario sostiene che la proroga sia inutile e dannosa, mentre il Consiglio federale e il Parlamento ritengono che la legge COVID-19 abbia dato buoni risultati.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

UL BARBEE MELIDE: IL BARBER SHOP D’ECCELLENZA

La storia di UL BARBEE MELIDE nasce molto lontano, almeno 90 anni orsono, ed...

TAXI BELLINZONA SNC: TRASPORTI PROFESSIONALI DI PERSONE ANCHE CON PAGAMENTI CRIPTO

Nel pittoresco angolo svizzero di Bellinzona, un servizio di trasporto si distingue per la...

- Pubblicità -