FrenchGermanItalian

24 ore su 24 le notizie politiche del Canton Ticino e della Svizzera

Editoriale redatto da giornalisti iscritti al Registro FIG e accreditati presso il Consiglio di Stato del Canton Ticino.

Giornate Musicali della Scuola Ticinese – XXXVIII Edizione: Celebrazione della Musica e della Comunità

- Pubblicità -

Il Dipartimento dell’Educazione, della Cultura e dello Sport (DECS) è lieto di presentare quattro eventi delle “Giornate Musicali della Scuola dell’Obbligo”, organizzati dalla Sezione delle Scuole Comunali e la Sezione dell’Insegnamento Medio. Questi eventi vedranno più di ottocento studenti esibirsi in 27 performance presso Balerna, Bellinzona, Locarno e Trevano.

Gli esperti della scuola dell’obbligo per l’educazione musicale, Andi Appignani, Thomas Guggia, Mirko Roccato e Luis Russo, hanno organizzato queste giornate per valorizzare le attività musicali svolte nelle scuole del Cantone. I concerti si terranno il:

giovedì 25 aprile 2024, ore 13.30, Espocentro di Bellinzona;
venerdì 26 aprile 2024, ore 13.30, Oratorio di Balerna;
lunedì 29 aprile 2024, ore 13.30, Aula magna della SUPSI di Trevano;
giovedì 2 maggio 2024, ore 13.30, Teatro Kursaal di Locarno.
Durante queste giornate, oltre ottocento studenti provenienti da varie sedi scolastiche del Cantone si esibiranno sia come artisti che come pubblico. Avranno l’opportunità di assistere alle performance dei loro compagni e presentare il risultato del loro lavoro svolto durante l’anno scolastico, che includerà produzioni vocali, strumentali, coreografiche e, in alcuni casi, scenografiche. L’obiettivo delle “Giornate musicali della scuola dell’obbligo” è di arricchire l’educazione e la formazione degli studenti attraverso esperienze musicali coinvolgenti, promuovendo lo sviluppo personale, sociale e civico.

La Federazione Ticinese Società di Canto, che festeggia il suo centenario quest’anno, parteciperà alle Giornate Musicali 2024 con coristi provenienti da diverse realtà del territorio. In collaborazione con gli esperti di educazione musicale, è stato selezionato un brano che verrà cantato collettivamente durante l’evento, arricchendo ulteriormente l’esperienza dei partecipanti.

I Municipi delle città di Bellinzona e Locarno vengono ringraziati per la loro collaborazione e sostegno alla manifestazione. L’evento è aperto al pubblico e l’ingresso è libero.

- Pubblicità -

CH PRESS LIVE

- Pubblicità -

- Pubblicità -

Le imprese ti attendono

Il Fiorfiore – La cura del verde affidata a giardinieri esperti

Gli interventi di giardinaggio devono essere effettuati con precisione per ottenere un risultato finale...

Macchimport SA: il leader per l’edilizia e i prefabbricati

Per essere leader in un settore caratterizzato da una forte concorrenza come quello dei...

- Pubblicità -